By Richard Dawkins

ISBN-10: 8804570822

ISBN-13: 9788804570820

Show description

Read Online or Download L' illusione di Dio. Le ragioni per non credere PDF

Best italian books

Download e-book for kindle: Salute & equilibrio nutrizionale by M. Giovannini, C. Maffeis, E. Molinari, S. Scaglioni

L'obesit? costituisce il problema nutrizionale pi? frequente nei paesi industrializzati. In Italia, un bambino su quattro ? sovrappeso, uno su dieci ? obeso. Inoltre, i risultati di recenti indagini epidemiologiche suggeriscono che il numero dei bambini obesi sembra destinato advert aumentare ulteriormente.

New PDF release: Dizionario del dialetto veneziano

This can be a replica of a booklet released prior to 1923. This booklet could have occasional imperfections similar to lacking or blurred pages, bad photographs, errant marks, and so on. that have been both a part of the unique artifact, or have been brought through the scanning technique. We think this paintings is culturally vital, and regardless of the imperfections, have elected to convey it again into print as a part of our carrying on with dedication to the renovation of published works world wide.

Download e-book for iPad: The Syntax-Phonology Interface in Focus and Topic by M. Frascarelli

From the reviews:"The research of the relevance concentration and subject buildings from either the prosodic and syntactic standpoint makes an leading edge contribution to the literature at the interface among syntax and phonology, and, particularly, to the literature on phraseology. furthermore, it constitutes an important addition to the learn of Italian syntax and phonology.

Additional info for L' illusione di Dio. Le ragioni per non credere

Example text

Non farò di tutto per offendere, ma non tratterò la religione con i guanti e non userò più gentilezza di quanta ne usi per qualsiasi altra cosa. II L'ipotesi di Dio La religione di un'epoca è l'intrattenimento letterario di quella successiva. RALPH WALDO EMERSON Il Dio dell'Antico Testamento è forse il personaggio più sgradevole di tutta la letteratura: geloso e fiero di esserlo, è un castigamatti, meschino, iniquo e spietato; sanguinario istigatore della pulizia etnica; un bullo misogino, omofobo, razzista, infanticida, genocida, figlicida, pestilenziale, megalomane, sadomasochista e maligno secondo il suo capriccio.

O dobbiamo forse esaminare tutte le religioni del mondo finché non ne troviamo una la cui dottrina morale sia di nostro gradimento? Se anche lo facessimo, dovremmo interrogarci ancora una volta sul criterio di scelta. E ove scegliessimo liberamente tra varie etiche religiose, non sarebbe forse meglio eliminare l'intermediario e adottare la norma etica senza la religione? Tornerò sulla questione nel VII capitolo. Credo che Gould non sia stato sincero in vari punti dei Pilastri del tempo. Come ho detto, ci siamo sforzati tutti di usare delle cortesie a un avversario mediocre e potente, e posso solo concludere che sia capitato anche a lui.

A una manifestazione pachistana contro le vignette danesi, è stata vista (e fotografata) una donna in burka nero che recava uno striscione con la scritta «Dio benedica Hitler». Come hanno reagito a questo furibondo pandemonio i bravi quotidiani liberaI? Hanno deplorato la violenza e sollevato proteste di pura facciata sulla libertà di parola, ma hanno espresso nel contempo «rispetto» e «solidarietà» per la grave «offesa» e il grave «insulto» che i musulmani avevano «patito». Si tenga ben presente che l'«offesa» e il «patimento» consistevano non già in atti di violenza e di aggressione fisica inflitti a chicchessia, bensì in due o tre sgorbi in inchiostro da stampa pubblicati su un quotidiano di cui nessuno, al di fuori della Danimarca, avrebbe mai avuto notizia se non ci fosse stata una deliberata campagna di istigazione alla violenza.

Download PDF sample

L' illusione di Dio. Le ragioni per non credere by Richard Dawkins


by Robert
4.0

Rated 4.81 of 5 – based on 11 votes